Zelig cambia tutto: via Bisio e Cortellesi, con ritorno al circo

Bisio e Cortellesi a Zelig

Come sarà Zelig senza Claudio Bisio? A chiederselo sono i milioni di fan del programma che, da ben 15 anni, si impone negli ascolti con prime serate dedicate esclusivamente alla comicità. L’arrivederci di Claudio Bisio a Zelig, perché tra due grandi amanti non è mai un addio, arriva al termine della stagione delle celebrazioni, con il record di 15 puntate dal Teatro Degli Arcimboldi di Milano.

“Faccio l’attore da circa trent’anni, quindi Zelig è, in termini numerici, metà della mia vita professionale, in termini artistici è molto di più – ha scritto Claudio Bisio su Facebook -. Con Zelig ho imparato un mestiere nuovo e insieme a Gino Michele e Giancarlo forse lo abbiamo addirittura inventato: è un bell’ibrido a cui sta stretta la definizione di conduttore, come quella di spalla e pure quella di showman, ma è tutte queste cose insieme più qualcos’altro”.

Bene, ora dopo tutti questi anni sento il bisogno di prendere una pausa, ricaricare le pile, studiare, sperimentare (fossi un docente invocherei il diritto all’anno sabbatico) – prosegue Bisio scendendo nei particolari della sua scelta -. Avrei voglia di potermi concentrare un po’ più sul cinema. Mi manca il teatro, il luogo in cui sono (artisticamente) nato e che negli ultimi anni ho potuto frequentare poco. Vorrei tornare a fare il comico, come ho fatto per anni in un locale milanese chiamato Zelig da cui è nato tutto, anche la voglia di portare il cabaret in televisione”.

Poi Claudio Bisio spende parole buone per tutti i colleghi e, più in generale, per tutta la squadra che lo ha accompagnato in questa avventura, comprese le conduttrici. Un pensiero particolare va a Paola Cortellesi, sua ultima partner sul palco di Zelig, alla quale così si rivolge: “da comica di serie A ha accettato di mettersi al servizio di altri comici, di compagni di viaggio più giovani e magari più inesperti, di fare insieme a me la cosiddetta ‘spalla’ a chiunque ne avesse bisogno, portando però anche le sue doti di showgirl al servizio di uno spettacolo che nasce cabaret puro, ma che con gli anni si è sempre più avvicinato ad un moderno varietà”.

Insieme all’avventura di Claudio Bisio, si chiude anche quella di Paola Cortellesi, durata “solo” 27 puntate. Ad annunciarlo sono Gino & Michele e Giancarlo Bozzo, oltre alla stessa Paola che ha salutato quella che per lei è stata “una famiglia”. E il futuro di Zelig? Per i padri storici del programma ci sarà una rivoluzione, nei personaggi e nella location. Via dagli Arcimboldi, quindi, e ritorno nelle tensostrutture dal gusto circense. Per la nuova conduzione dobbiamo invece aspettarci sorprese, in quanto Gino & Michele sono pronti ad una nuova scommessa. Di chi si tratta?

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Zelig cambia tutto: via Bisio e Cortellesi, con ritorno al circo