Zzz-mail: sonnambula invia email agli amici

Protagonista dell’originale vicenda, raccontata sulla rivista "Sleep medicine" e ribattuta dai quotidiani britannici, è una donna 44enne che, affetta da sonnambulismo, ha inviato email agli amici chiedendo loro di raggiungerla insieme a vino e caviale!Primo caso ufficiale di "zzz-mail", rappresenta una "chicca" per gli studiosi di sonnambulismo che mai, almeno fino ad ora, avevano assistito a comportamenti inconsapevoli di tale complessità. Sorpresi gli studiosi, figuriamoci la donna che, almeno fino a quel momento, non sapeva nemmeno di essere sonnambula!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Zzz-mail: sonnambula invia email agli amici