Automobili: a giugno il mercato dell’usato vince sul nuovo

Traffico

Le immatricolazioni a livello europeo di giugno segnano, infatti, un perentorio -8,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un -2,1% per quanto riguarda i primi 6 mesi del 2011. Una percentuale, questa, che in Italia si attesta al -1,7%.

Se i dati Acea sul nuovo delineano di una situazione difficile, di tutt’altro segno sono quelli diramati da Auto-Trend riguardo all’usato. A giugno, infatti, i passaggi di proprietà sono cresciuti in Italia del +1% rispetto allo scorso anno, con una crescita del settore stimata nel 2,6% per le auto e del 4% per le moto, con le due ruote che comunque sono in trend leggermente negativo (-0,6%) sempre rispetto allo stesso periodo del 2010. Tornando alle auto, emblematico è il dato secondo cui 100 autovetture nuove ne sono state vendute 141 usate.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    Ancora nessun commento

JUGO > Auto & Moto > Automobili: a giugno il mercato dell’usato vince sul nuovo