Benzina e gasolio ancora dominanti: Gpl e metano alternative poco amate

Benzina e gasolio

Una nuova indagine di Metanauto, realizzata su dati Aci, fotografa lo stato del parco vetture circolanti in Italia e il quadro non è buono. Delle 36.651.669 in strada ad inizio 2011, ben il 93,58% era a benzina o a gasolio.

Tra le diverse tipologie di alimentazione alternativa, la preferita dagli italiani resta il Gpl, con il 4,62% delle vetture, seguita da metano a quota 1,80%. Irrilevante il numero delle auto a trazione elettrica: appena lo 0,003%. “Nonostante gli incentivi alle soluzioni ecologiche del 2009 – commenta l’Osservatorio Metanauto – la presenza di auto con alimentazioni alternative sulle strade italiane è ancora marginale”.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    Ancora nessun commento

JUGO > Auto & Moto > Benzina e gasolio ancora dominanti: Gpl e metano alternative poco amate