Formula 1: stagione 2013 al nastro di partenza

F1_Jugo.it

Partenza: La stagione 2013 di Formula 1   giunge al nastro di partenza. Piloti e squadre, a partire dal 17/03/2013, si contenderanno i rispettivi titolo piloti e titolo costruttori nell’arco delle 19 gare previste. Le soluzioni, adottate nella progettazione, dovranno ora superare la verifica in pista, e le squadre dovranno confrontarsi con la concorrenza nella ricerca dei centesimi che garantiscano il buon esito delle gare. Chi ha già preparato le bandiere ora si entusiasma nelle conversazioni davanti ad un caffè. Le promesse per una stagione avvincente sembrano non mancare.

Responso dei test. La fase dei test, appena conclusa sul circuito di Barcellona, ci consegna le prime indicazioni: la Red Bull detentrice del titolo sembra essersi un po’ nascosta girando un po’ meno negli ultimi due giorni, la Ferrari ha dimostrato una buona competitività capace di alimentare le aspettative dei suoi tifosi, la Mercedes   ha dato sfoggio delle sue brillanti prestazioni con entrambi i piloti. Una piacevole sorpresa arriva dalla Force India con prestazioni omogenee dei piloti, SauberMclaren Williams fanno meglio della Red BullUn’altra incertezza è rappresentata dalla Lotus   poco incisiva nelle prove del penultimo giorno, ma che riesce a recuperare egregiamente la competitività con Raikkonen in soli 50 giri.

L’attesa della prima gara:Il primo appuntamento della stagione è la gara sul circuito di Melburne per il Gran Premio di Australia. Accantonati i test, dal 17/03/2013 i giri sulla pista saranno quelli che contano, dove gli strateghi del muretto dovranno dimostrare di saper scegliere i giusti compromessi per un ottimale assetto gara in funzione delle strategie. Fondamentale sarà partire davanti ed avere un buon passo di gara, considerando che la Pirelli porterà le nuove gomme supersoft già alla prima gara. L’esperienza insegna che solo le squadre più reattive potranno trarre vantaggio dagli imprevisti che si verificheranno in pista e guadagnare punti preziosi per la conquista dei titoli. Massima attenzione, massima competitività per tutte le 19 gare della stagione: ci sarà un solo vincitore ma si spera di vedere un campionato entusiasmante che assegnerà il titolo piloti e il titolo costruttori all’ultima gara. In attesa che si spengano le luci del semaforo, sognare è un lusso per tutti.

 

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Auto & Moto > Formula 1: stagione 2013 al nastro di partenza