Lamborghini Aventador LP 700-4 regina di Roma Capitale

L’occasione è stata una conferenza stampa congiunta, nel corso della quale Stephan Winkelmann – Presidente e AD di Automobili Lamborghini – ha annunciato di aver scelto Roma Capitale come palcoscenico per un grande evento del Made in Italy. Dal 26 aprile all’8 maggio 2011, la Città Eterna ospiterà diverse iniziative rivolte a giornalisti e addetti ai lavori, ma anche a cittadini e turisti, con l’obiettivo di valorizzare un pezzo di storia industriale italiana.

Tra le iniziative segnaliamo un museo temporaneo Lamborghini, allestito all’interno del Chiostro del Bramante, dove saranno esposti documenti, fotografie d’epoca, diversi motori e, naturalmente, una Aventador LP 700-4. Il 26 aprile, dieci Lamborghini, cinque Aventador LP 700-4 e cinque vetture storiche, partiranno invece dalla piazza del Campidoglio, per percorrere 9 km nel centro di Roma e raggiungere Villa Borghese, per poi concludere la parata alla Casina Valadier. Sarà inoltre allestito un temporary store della Collezione Lamborghini all’interno delle Scuderie Ruspoli in via Fontanella Borghese, aperto dal 21 aprile all’8 maggio dalle ore 9 alle ore 20.

Ricordiamo che la Lamborghini Aventador LP 700-4 è l’ultima nata del marchio di supersportive italiano ed è la più potente e veloce Lamborghini di serie mai costruita. La nuova vettura, erede della Murciélago, si propone come il nuovo riferimento nel suo segmento, sia per le prestazioni eccezionali che per l’attenzione alla riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2, scese del 20% rispetto al modello che sostituisce.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Auto & Moto > Lamborghini Aventador LP 700-4 regina di Roma Capitale