MINI Paceman Concept inaugura l’era SAC

Al North American International Auto Show di Detroit, in programma dal 10 al 23 gennaio 2011, grande attesa per la presentazione in anteprima mondiale della MINI Paceman Concept, una vettura che riprende i tradizionali punti forti del marchio e li interpreta in una chiave nuova, facendo uso delle tecnologie più moderne e di un concetto innovativo della scocca che coniuga il look sportivo e maschile, la versatilità e le linee da coupé con le dimensioni della quattro porte MINI Countryman.

Il risultato è una MINI con gli elementi stilistici di una ”Muscle Car” dedicata ad un pubblico giovane e di carattere. La MINI Paceman Concept, una quattro posti dotata di due grandi portiere e di un cofano del bagagliaio dall’ampia apertura, è un tipico concetto di crossover che trova la propria realizzazione nella prima Sports Activity Coupé (SAC) del segmento delle automobili compatte. Le dimensioni compatte dello studio provengono dalla piattaforma della MINI Countryman, analogamente alle tipiche proporzioni del marchio, alla maggiore altezza da terra e alla posizione di seduta leggermente rialzata.

La quattro posti misura 4.110 millimetri in lunghezza e 1.789 millimetri in larghezza. L’altezza della vettura è di 1.541 millimetri. Come esige la tradizione del marchio, la MINI Paceman Concept si distingue per degli sbalzi tenuti particolarmente corti che valorizzano ulteriormente la statura atletica della vettura.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    Ancora nessun commento

JUGO > Auto & Moto > MINI Paceman Concept inaugura l’era SAC