Il Motor Show 2011 riporta a Bologna anteprime e test drive

Il Motor Show di Bologna e el sue celebri hostess

I primi due giorni dedicati alla stampa e agli operatori economici, nelle giornate dell’1 e 2 dicembre, anticipano un Motor Show 2011 che si presenta ricco di appuntamenti e case automobilistiche pronte a sfoderare gli ultimi modelli. Tornato al layout dell’edizione 2008, con l’apertura dei grandi padiglioni 16 e 19 ai gruppi Volkswagen e FGA (Fiat Group Automobiles), il Salone si muove tra conferme e ritorni, come quelli di Honda, Mazda e Mahindra.

In dettaglio, nel Quadriportico e al padiglione 16 troveremo il Volkswagen Group con i marchi Audi, Seat, Skoda e Volkswagen (anche veicoli commerciali), mentre al 19 troverà spazioil gruppo Fiat con Abarth, Alfa Romeo, Ferrari, Fiat, Jeep, Lancia e Maserati. A proposito di Fiat, da segnalare la presenza in Autonomy, dedicato alle persone diversamente abili.

Gli altri padiglioni: Renault, Dacia e DR al 21; Hyundai, Isuzu, Mahindra e Mazda al 22; Honda, Mitsubishi, Tata, Volvo e Blow Car al 26; Mercedes-Benz, smart, Ford, Land Rover, Kia al 29.

Detto della case automobilistiche, da segnalare anche le attività che andranno ad occupare gli altri padiglioni. Al 25 trova spazio l’iniziativa “Innovation Hall powered by Autostrade per l’Italia” dedicata alle tecnologie all’avanguardia, mentre al 30 si conferma “Electric City powered by Enel” per la mobilità elettrica. All’interno del padiglione verrà allestita una pista indoor riservata ai test drive con le auto Mitsubishi, Renault, smart e Volvo e le aziende Cuomoto, Gruppo Hera, Enel, Fiamm e Micro-vett.

Novità al padiglione 31, dove “Icon Cars” offrirà uno spazio dedicato alle auto icona che hanno fatto la storia dell’automobilismo sportivo. Gli amanti delle auto di lusso potranno invece godersi il “Luxury Time”: orologi griffati e vetture top.

Per concludere questa breve rassegna, al padiglione 35 ci sarà il paddock tecnico della Mobil 1 Arena con le sue gare ed esibizioni, mentre al 36 i team Racing incontrano il pubblico con il “Paddock Show powered by Doctor Glass”.

Tra gli altri appuntamenti del Motor Show 2011, da segnalare la giornata Ferrari del 3 dicembre e le otto aree esterne per i test drive: Area 42 – Hyundai; Area 42/2 – Fiat e Lancia; Area 43 – Jeep; Area 44 – Renault; Area 46 – Federazione Italiana Fuoristrada; Area 47 – Volkswagen Amarok; Area 47/1 – Dacia; Area 48 – Mobil 1 Arena.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    Ancora nessun commento

JUGO > Auto & Moto > Il Motor Show 2011 riporta a Bologna anteprime e test drive