Napolitano inaugura il nuovo Museo Nazionale dell’Automobile di Torino

Museo Automobile

Chiuso per ristrutturazione dal 10 aprile 2007, il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino riapre i battenti con uno spazio espositivo più vasto (da 11.000 a 19.000 mq) e ambienti moderni. A tal proposito, da segnalare che il lavori esterni dell’edificio sono stati curati dall’architetto Cino Zucchi, mentre l’allestimento degli spazi espositivi, divisi in 29 aree, porta la firma dello scenografo François Confino, già noto ai torinesi per aver prestato la sua opera al Museo Nazionale del Cinema.

In questo contesto, tornerà a fare bella mostra di sé una tra le collezioni d’auto più ricche ed ammirate del mondo, composta da circa 200 vetture in rappresentanza di circa 85 case costruttrici.

2

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    2 commenti

    1. Mauro scrive:

      Non sempre l’età è qualcosa di negativo. Il nostro Presidente, a mio avviso, con l’età ha acquisito tutta l’esperienza e la saggezza necessaria ad affrontare un ruolo istituzionale così importante.

    2. Pino scrive:

      Metteteci anche quella vecchia carretta rincoglionita di napoletano in un museo … che l’età ce l’ha e magari da li fa meno danni …

JUGO > Auto & Moto > Napolitano inaugura il nuovo Museo Nazionale dell’Automobile di Torino