Nuova Audi A3 al debutto, prevista anche una versione a metano

Nessuna rivoluzione ipotizzata con il concept A3, ma una vettura decisamente più in linea, in fatto di stile ed equipaggiamenti, con l’attuale gamma Audi. Si presenta così la nuova A3 che, fresca del debutto al Salone di Ginevra 2012, si appresta a sbarcare nelle concessionarie con l’arrivo della bella stagione.

Come accennato, ci troviamo di fronte ad una vettura dalle proporzioni più sportive rispetto al modello precedente, una caratteristica ottenuta dagli uomini Audi attraverso il passo maggiorato di 23 millimetri ed il conseguente ridimensionamento dello sbalzo anteriore. Per il resto, pressochè invariate restano lunghezza (4.237 millimetri) e altezza (1.421 millimetri), mentre la larghezza è aumentata di 12 millimetri (1.777 millimetri).

Guardando la vettura dall’esterno, la novità più evidente della nuova Audi A3 di terza generazione riguarda il frontale, con la calandra single-frame sagomata ad esagono che separa visivamente le due grandi prese d’aria sotto i fari, anch’essi rivisti secondo il nuovo linguaggio stilistico Audi. Dotati di fascette Led per le luci diurne, i fari sono ora più sottili e sinuosi rispetto al passato.

Se le linee laterali sono decise e sportive, non da meno sono i grandi passaruota che contrastano con i montanti posteriori, sottili e inclinati. Passando al posteriore, la nuova Audi A3 colpisce subito per la pulizia delle linee del portellone e per due soluzioni sportiveggianti, come lo spoiler che prolunga la linea del tetto ed il bordo sporgente al di sopra del diffusore che accentua la sensazione di larghezza della vettura. Grande attenzione, inoltre, è stata riposta dagli ingegneri Audi nell’aspetto del contenimento dei pesi. Materiali leggeri e downsizing dei motori che, per A3 1.4 TFSI, hanno portato ad un alleggerimento di ben 80 kg rispetto al precedente modello.

Disponibile in tredici colori, abbinabili ai pacchetti cromature ed S line exterior, la A3 terza generazione offre tre gradi di allestimento: la base moderna Attraction, la sportiva Ambition e la lussuosa Ambiente. All’interno, la vettura offre interni di serie nero/grigio titanio o, per gli animi più colorati, gli abbinamenti con i beige pashmina, marrone autunno e arancio Capri. Non mancano le soluzioni in pelle.

Per quanto riguarda i motori, la nuova Audi A3 sarà disponibile al lancio con tre soluzioni quattro cilindri con iniezione diretta, sovralimentazione turbo, sistema di gestione termica e sistema Start&Stop. Si tratta, nel dettaglio, di due benzina TSI e un diesel TDI: 1.4 TFSI di 1.395 cc e 122 CV (90 kW), 1.8 TFSI di 1.798 cc e 180 CV (132 kW); 2.0 TDI di 1.968 cc e 143 CV (105 kW). Ai propulsori appena elencati si aggiungeranno presto altre varianti, tra cui un motore CNG a doppia alimentazione benzina e metano (gas naturale o e-gas). Entro il 2012, inoltre, Audi lancerà la A3 con un motore 1.6 TDI con consumi ed emissioni ridotte: 100 km con 3,8 litri di gasolio e 99 g di CO2. Infine, è previsto il lancio di un modello S, disponibile anche per trazione ibrida, a gas naturale o e-gas.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    Ancora nessun commento

JUGO > Auto & Moto > Nuova Audi A3 al debutto, prevista anche una versione a metano