Panda TwinAir Turbo Natural Power: due cilindri a metano per risparmiare

La nuova Panda punta decisa sui consumi contenuti per sfidare il mercato dell’auto in forte contrazione, con il -25,7% di settembre (dati Acea) che la dice lunga sulla situazione in Italia. La risposta di Fiat si chiama Panda TwinAir Turbo Natural Power, la citycar che segna l’esordio assoluto di un motore bicilindrico turbocompresso a metano.

I motivi dell’abbinamento tra il propulsore 0.9 TwinAir Turbo da 80 CV e la doppia alimentazione a metano e benzina sono evidenti: 3,1 kg/100 km sul ciclo combinato, pari a circa 340 chilometri con meno di 12 euro di metano, ed emissioni di CO2 di 86 g/km (mai raggiunto prima dal gruppo Fiat). A proposito di autonomia, da segnalare che la nuova Panda offre il 10% in più di percorrenza rispetto alla Panda Classic 1.4 Natural Power, ciò nonostante l’aumento di prestazioni stimato da Fiat intorno al 30%.

Detto questo, passiamo all’argomento prezzo per Fiat Panda TwinAir Turbo Natural Power: si parte dai 13.950 euro dell’allestimento Pop e si prosegue con i 14.700 euro della Easy, i 15.950 euro della Lounge e fino ai 17.450 euro della Trekking. Le configurazioni disponibili sono a 4 o 5 posti. Fino al 31 ottobre, compreso quindi il porte aperte del il 20 e 21, Panda a metano può avvalersi di un Ecobonus da 5.000 euro e di finanziamento a 48 mesi con anticipo 0 e Tan 0% (su tutte le auto della gamma Natural Power e EasyPower).

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    Ancora nessun commento

JUGO > Auto & Moto > Panda TwinAir Turbo Natural Power: due cilindri a metano per risparmiare