RC auto: piace scatola nera, ma poca informazione su novità

Costi assicurazione auto

Sono molti gli automobilisti italiani che in questo periodo sono alle prese con il rinnovo dell’assicurazione auto e il comparatore Facile.it ha scelto di chiedere loro, attraverso un campione di 300 persone, se conoscono le novità introdotte dal DL liberalizzazioni che, almeno secondo i piani, dovrebbe offrire un buon risparmio.

A giudicare dai dati dell’indagine, però, non solo gli italiani non si ritengono informati sulle novità, ma non credono neppure che queste incideranno favorevolmente sul costo della polizza RC auto. Ben il 51% degli intervistati, infatti, afferma di non essere informato abbastanza, mentre il 35% ammette di non saperne nulla. Di contro, solo il 13% dice di saperne abbastanza sulle liberalizzazioni.

Di fronte alle novità, però, gli italiani dicono di apprezzare l’immediata riduzione dei costi, sentita come una priorità rispetto alle misure volte a ridurre le truffe, i cui effetti sui prezzi si dovrebbero sentire solo sul lungo periodo.

Incuriosisce e piace la possibilità di installare una scatola nera che, un po’ come avviene per aerei e navi, registra i dati dei sinistri ed è abbinata ad uno sconto sul premio RC auto. Il 36% degli intervistati crede nei vantaggi della scatola nera per le automobili e nel 66% dei casi non ha paura di esporsi a presunti rischi in fatto di privacy. Allo stesso modo, graditi dal 28% del campione risultano l’obbligo per gli assicuratori di presentare più preventivi di polizza al cliente, un po’ come avviene con i comparatori online, e dal 25% l’invito a rivolgersi a carrozzerie e meccanici autorizzati dalla compagnia assicuratrice. Assai meno gradita, solo dall’11%, è invece la cancellazione del risarcimento per microlesioni, come il colpo di frusta, se non certificate da personale medico.

Tra il gradire le novità e il credere che queste porteranno a vantaggi, di differenza ne passa parecchia: appena il 9% degli intervistati crede nel calo dei prezzi della RC auto. Ben il 56% degli intervistati, infatti, crede che le compagnie assicurative riusciranno a trovare comunque il modo di tenere alti i prezzi, mentre per il 34% le liberalizzazioni saranno addirittura inutili.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Auto & Moto:

    Ancora nessun commento

JUGO > Auto & Moto > RC auto: piace scatola nera, ma poca informazione su novità