Revocato sciopero dei benzinai, rimane solo rischio traffico

Traffico

Agosto si avvicina e con esso i temuti esodi verso le località di villeggiatura, anche se non si prospettano particolari disagi. Complici la crisi e l’introduzione di nuovi tratti con terze corsie, quest’anno l’unico bollino nero sarà quello previsto per sabato 4 agosto, un weekend che si sarebbe potuto anche trasformare in un incubo per gli automobilisti per l’annunciato sciopero dei benzinai. Invece, proprio in queste ore lo sciopero di sabato 4 e domenica 5 agosto è stato revocato, grazie all’intervento del Ministero dello Sviluppo Economico che ha contribuito alla riapertura delle trattative tra gestori e compagnie petrolifere. Un nuova intesa che dovrebbe portare a sciogliere due nodi fondamentali della vertenza: sconti del weekend non a carico dei gestori e niente discriminazioni tra gestori che operano sulla rete tradizionale e su quella autostradale. Rimandata ad inizio agosto, invece, la trattativa inerente alle commissioni sui pagamenti con bancomat e carte di credito, oltre che sulle licenze in autostrada ed altre problematiche di carattere economico.

Aperto il confronto e scongiurato lo sciopero dei benzinai, ora gli unici ostacoli per gli automobilisti che si preparano alla vacanza sono rappresentati dal traffico. Come accennato, le previsioni non parlano un’estate di ingorghi, ma si limitano a qualche bollino rosso e solo un bollino nero, previsto per la mattina di sabato 4 agosto.

Già il prossimo, invece, sarà un fine settimana da bollino rosso. Bollino rosso già nel pomeriggio di oggi, venerdì 27 luglio, e per mattina e pomeriggio di sabato. Traffico intenso anche nella mattina di domenica 29 luglio.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Auto & Moto > Revocato sciopero dei benzinai, rimane solo rischio traffico