Volkswagen CC debutta a Los Angeles: è l’erede di Passat CC

La prima uscita pubblica della nuova Volkswagen CC è fissata al Salone di Los Angeles 2011, in programma dal 18 al 27 novembre 2011. Dopo l’anteprima mondiale in Americana, CC si preparerà al lancio sul mercato tedesco del febbraio 2012, per poi raggiungere il resto d’Europa, l’America e la Russa. Una versione specifica per il mercato cinese verrà invece presentata nel 2013.

Il distacco da Passat CC si nota soprattutto nel nuovo frontale e nel posteriore, entrambi ridisegnati per aggredire il segmento di lusso. La stessa filosofia guida le novità degli interni e delle dotazioni di serie di Volkswagen CC, ora ad un livello superiore.

Per quanto riguarda la dotazione, si segnalano i nuovi fari bi-xeno, le luci di svolta statiche, il nuovo design per i gruppi ottici posteriori con tecnologia LED, il dispositivo di rilevamento della fatica, il sistema radio-CD RCD 310, i listelli battitacco in acciaio e, per i sedili anteriori, gli appoggiatesta di sicurezza regolabili in altezza. Numerose anche i sistemi elettronici opzionali che spaziano dal Side Assist Plus con Lane Assist integrato al Dynamic Light Assist, fino ai sedili climatizzati con funzione massaggio.

Sotto il cofano di Volkswagen CC trovano spazio moderni motori benzina (TSI 160, 210 e 300 CV) e Diesel (TDI 140 e 170 CV) a iniezione diretta e con dispositivo per il recupero dell’energia in frenata. I motori TDI sono inoltre dotati del sistema start/stop di serie.

Appassionato di Auto & Moto?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Auto & Moto > Volkswagen CC debutta a Los Angeles: è l’erede di Passat CC