La patente nautica senza limiti

patente-nautica

Seguire un valido corso per conseguire la patente nautica senza limiti è necessario per tutti coloro che vogliono godersi la vita in mare su un’imbarcazione a vela conoscendo nei dettagli le procedure e le leggi da rispettare.

La patente nautica, in effetti, non è altro che il documento tramite il quale viene certificata l’abilitazione alla condotta e al comando delle barche (o, per usare il gergo tecnico, delle unità da diporto). Esse si distinguono in natanti, imbarcazioni e navi da diporto: le prime arrivano fino a 10 metri, le seconde hanno dimensioni comprese tra i 10 e i 24 metri e le ultime superano i 24 metri di lunghezza.

Seguire un valido corso per conseguire la patente nautica senza limiti è necessario per tutti coloro che vogliono godersi la vita in mare su un’imbarcazione a vela conoscendo nei dettagli le procedure e le leggi da rispettare.

Bisogna avere 18 anni per ottenere la patente nautica, documento che è obbligatorio in tutti i casi in cui la navigazione venga effettuata a distanze maggiori di 6 miglia dalla costa. Non solo: è indispensabile essere in possesso della patente anche quando si fa sci nautico, quando si è alla guida di una unità di diporto con motore la cui potenza supera i 30 kw (pari a 40.8 cavalli) e quando si usa una moto d’acqua. La patente nautica senza limiti è solo una delle tipologie a disposizione: è possibile, infatti, conseguire la patente di tipo A, la patente di tipo B e la patente di tipo C. La prima permette di guidare unità da diporto a vela (ma anche miste e a motore, se lo si desidera) non più lunghe di 24 metri. Essa può essere senza limiti, appunto, o consentire la navigazione solo entro 12 miglia dalla costa. La patente di tipo B, invece, riguarda le navi da diporto: per ottenerla è essenziale che il candidato abbia da almeno tre anni la patente nautica senza limiti per la navigazione a vela. Infine la patente di tipo C ha a che fare con la direzione nautica delle unità da diporto di meno di 24 metri. Come si può notare, quindi, la patente nautica senza limiti – che non richiede il pagamento di alcun bollo – si rivela versatile e, in diversi casi, propedeutica al conseguimento di altre licenze. La sua validità è di dieci anni a partire dalla data in cui è stata rilasciata.

Appassionato di Casa & Hobby?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Casa & Hobby:

    Ancora nessun commento

JUGO > Casa & Hobby > La patente nautica senza limiti