L’alba del pianeta delle scimmie: James Franco nel prequel di un classico

Pianeta Scimmie

Live-action super tecnologico per l’utilizzo sopraffino del performance capture, “L’alba del pianeta delle scimmie” è un film sulle origini, nel senso più vero del termine. Ambientata al giorno d’oggi a San Francisco e basata sulla realtà, con un mix di scienza e fantascienza, la vicenda prende il via dagli studi di Will Rodman (James Franco), uno scienziato che lavora in una grande società farmaceutica, la Gen-Sys.

Stimolato dalla malattia del padre Charles (John Lithgow), Will lavora giorno e notte per sviluppare un virus benigno in grado di curare l’Alzheimer e l’ALZ-112 sembra la risposta che cercava. Ma le scimmie sulle quali viene testato il virus mostrano un comportamento insolitamente aggressivo ed il programma viene chiuso… o quasi. Caesar, un giovane scimpanzé rimasto orfano, viene accudito da Will fino a rivelare capacità davvero incredibili. Il resto della storia è al cinema, dal 23 settembre.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > L’alba del pianeta delle scimmie: James Franco nel prequel di un classico