Clint Eastwood dirige Leonardo DiCaprio in J. Edgar

Clint Eastwood dirige Leonardo DiCaprio in J. Edgar

I film natalizi lasciano il campo a storie più intense, come quella raccontata da Clint Eastwood nel suo “ J. Edgar”, una pellicola che propone Leonardo DiCaprio nel ruolo di protagonista, affiancato da Naomi Watts, Judi Dench, Armie Hammer e Josh Lucas.

In “ J. Edgar” tutto ruota attorno alla figura di J. Edgar Hoover, per circa 50 anni capo inflessibile dell’FBI e servitore fedele del proprio Paese. Considerato, a ragione, l’uomo più potente degli Stati Uniti, Hoover è “sopravvissuto” al passaggio di ben otto Presidenti e tre guerre, ponendosi anche al di sopra delle regole pur di proteggere i cittadini americani.

Spietato ed eroico, J. Edgar Hoover è considerato l’uomo dei segreti, che utilizzava per fare pressioni sui leader più importanti della Nazione. Tanto deciso, influente e dalla ferrea reputazione, quest’uomo amava circondarsi di una ristretta cerchia di amici e collaboratori nella vita, sia pubblica che privata: tra i fedelissimi, da annoverare Clyde Tolson e la segretaria Helen Gandy. Difficile, al contempo costruttivo e distruttivo, il rapporto con la madre che fu la sua vera ispirazione.

Per questo tuffo nel personaggio e nella vita di J. Edgar Hoover, Clint Eastwood ha scelto di raccontarne l’intricata storia pubblica e personale attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta, trovando in Leonardo DiCaprio l’interprete ideale film che debutta nelle sale italiane mercoledì 4 gennaio.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Clint Eastwood dirige Leonardo DiCaprio in J. Edgar