Il gatto con gli stivali in Italia con la voce di Banderas

Il gatto con gli stivali della DreamWorks

Dopo averlo visto al fianco di Shrek, “Il gatto con gli stivali” si impadronisce della scena per catturare la curiosità e l’affetto di grandi e piccini che si recheranno al cinema durante le festività natalizie. Diretto da Chris Miller, il film ci racconta le origini del personaggio che abbiamo cominciato ad apprezzare per la sua originalità in “Shrek 2”.

Un po’ zorro e un po’ ciuchino, “Il gatto con gli stivali” è un noto combattente, seduttore e fuorilegge allo stesso tempo, ma anche sbadato e irriverente come pochi. La sua storia diventa però leggenda quando decide di impegnarsi per salvare la sua città e si imbarca in un’avventura con la tosta e intelligente gattina di strada Kitty Zampe Di Velluto e il cervellone Humpty Dumpty.

Come ogni eroe che si rispetti, anche “Il gatto con gli stivali” ha i suoi nemici da affrontare. Ad ostacolare le gesta del nostro amico felino ci sono i fuorilegge Jack e Jill, pronti a tutto per far fallire l’impresa di Gatto e la sua banda. Ci riusciranno?

Pronto a mettere gli artigli sul botteghino italiano, “Il gatto con gli stivali” arriva nel nostro Paese con una curiosità: a prestargli la voce è l’attore Antonio Banderas, già doppiatore di Gatto nelle versioni in lingua inglese e spagnola del film.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Il gatto con gli stivali in Italia con la voce di Banderas