Gore Verbinski passa dalla paura di The Ring alle avventure di Rango

Rango

Doppiato da Johnny Depp nella versione inglese del film, il piccolo Rango è un camaleonte impacciato, ma dal cuore grande. Aspirante eroe di “cappa e spada”, il nostro amico si ritrova catapultato in una cittadina del West infestata da banditi e fuorilegge e si vede costretto a interpretare letteralmente il ruolo dell’eroe.

Dopo una vita trascorsa da animale domestico, chiuso in gabbia a guardare il mondo, Rango si ritrova improvvisamente nell’insidioso deserto del Mojave. Il suo vagare, tra minacce e curiosi amici, lo conduce nella spartana cittadina di Polvere.

Tra tartarughe-sindaco, serpenti-rinnegati e cani della prateria che fanno i banditi, per l’indole di Rango c’è un suolo ruolo che potrebbe permettergli di integrarsi nella comunità: quello, molto scomodo, di sceriffo. Suo malgrado, dovrà darsi da fare e trasformarsi in eroe.

Divertente, spettacolare nelle immagini e con tutta la carica del suo buffo protagonista, “Rango” debutta nelle sale italiane venerdì 11 marzo.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Gore Verbinski passa dalla paura di The Ring alle avventure di Rango