Habemus Papam: Nanni Moretti è lo psicanalista del Papa

Il film si apre, infatti, con la morte del Pontefice e con il Conclave che deve eleggere un nuovo Papa. Ma il neoeletto (Michel Piccoli) è preda dei dubbi e delle ansie, depresso e timoroso di non essere in grado di assolvere il suo compito. Il Vaticano chiama allora uno psicanalista (Nanni Moretti) perché lo assista e lo aiuti a superare i suoi problemi.

Numerosi sono stati i tentativi di associare la storia narrata da Moretti nel film con quella di Pontefici realmente esistiti ma, a detta dello stesso regista, “Habemus Papam” è soprattutto il racconto della fragilità di una persona chiamata ad un compito così impegnativo. Nel cast, oltre a Michel Piccoli e Nanni Moretti, troviamo anche Renato Scarpa, Jerzy Stuhr, Franco Graziosi, Camillo Milli, Roberto Nobile e la partecipazione di Margherita Buy.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Habemus Papam: Nanni Moretti è lo psicanalista del Papa