Hunger Games: Jennifer Lawrence è l’eroina della Collins

Jennifer Lawrence è Prim in Hunger Games

La grande attesa dei tanti fan italiani della scrittrice Suzanne Collins è terminata lo scorso primo maggio con l’uscita di “Hunger Games”, ma sarà il weekend a dirci se la pellicola diretta da Gary Ross – regista, sceneggiatore e produttore di buona fama – riuscirà a ripetere lo straordinario successo ottenuto al botteghino americano.

Gli ingredienti ci sono tutti, a partire dall’avvincente storia post-apocalittica, al cast ben assortito: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Alexander Ludwig, Donald Sutherland e Stanley Tucci. A quanti non conoscessero già l’omonimo romanzo di Suzanne Collins diciamo che “Hunger Games” ci trasporta in un futuro abbastanza prossimo, in cui tremende piaghe (malattie, guerre e carstia) hanno raso al suolo il Nord America.

La rinascita è affidata alla nazione di Panem, formata da Capitol City e da 12 Distretti assoggettati, in tutto e per tutto. Come un’antica Roma proiettata in un futuro buio, due ragazzi per ogni distretto si trovano ogni anno precettati per affrontarsi da gladiatori agli “Hunger Games”: un reality game mortale che viene trasmesso in Tv e con il quale Capitol City ribadisce la sua egemonia.

Tra i 24 concorrenti della 74esima edizione degli Hunger Games c’è la giovane Prim, vittima di un brutto scherzo della sorte, ma salvata in extremis dalla sorella Katniss (Jennifer Lawrence) che si offre volontaria per sostituirla. Totalmente impreparata alla sfida, ma affiancata dal compagno Peeta (Josh Hutcherson), Katniss dovrà fare di tutto per salvare la pelle…

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Hunger Games: Jennifer Lawrence è l’eroina della Collins