Incassi settimanali: Lo Hobbit fa meglio di Cetto la Qualunque

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Il tempo non passa mai per una saga di successo e la dimostrazione arriva dall’ottimo esordio di “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato“, pellicola che apre la nuova trilogia di prequel de “Il signore degli anelli”, ancora una volta firmata dal regista Peter Jackson e ispirata ai romanzi di John Ronald Reuel Tolkien. Come accennato, l’accoglienza del pubblico italiano per il film fantasy è stata subito eccellente, con un incasso settimanale di 4,29 milioni di euro.

Si tratta di una cifra più che sufficiente per tenere a bada il nuovo film di Antonio Albanese che con “Tutto tutto niente niente” si deve accontentare del secondo posto, a quota 2,37 milioni di euro, circa un milione in più rispetto al terzo classificato “Colpi di fulmine“, il cinepanettone in salsa romantica firmato da Neri parenti e Christian De Sica. Ad ogni modo, per le commedie italiane c’è ancora tempo per rifarsi al botteghino di Natale, soprattutto con l’uscita de “I 2 soliti idioti“, seconda avventura cinematografica per il duo formato da Francesco Mandelli e Fabrizio Beggio: il nuovo film dei Soliti Idioti arriva nelle sale il 20 dicembre.

Tornando alla classifica settimanale degli incassi, invece, resiste al quarto posto il longevo “Le 5 leggende”, seguito nell’ordine da “Il peggior Natale della mia vita”, “Una famiglia perfetta” e “Sammy 2 – La grande fuga”. Completano la top ten settimanale: “Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore”, “The grey” e “Breaking Dawn – Parte 2″, l’ultimo capitolo della saga di Twilight.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Incassi settimanali: Lo Hobbit fa meglio di Cetto la Qualunque