Incassi: Titanic in 3D leader della settimana di Pasqua

Titanic 3D

La travagliata storia d’amore tra Jack e Rose rivive grazie alla magia del 3D e, a distanza di 15 anni dal primo esordio, torna a conquistare il pubblico italiano grazie alle immagini suggestive che impreziosiscono un film entrato di diritto nella storia del cinema. Gli incassi di “Titanic in 3D” non sono certo al livello di quelli dell’esordio, ma il bottino non è affatto male per un film che tutti conoscono.

Come detto, i 2,37 milioni di euro incassati nella settimana di Pasqua consentono a “Titanic in 3D” di conquistare il primo posto nella classifica degli incassi settimanali, relegando in seconda posizione “Biancaneve” e la “Furia dei titani”, che chiudono rispettivamente in seconda e terza posizione con 1,9 e 1,55 milioni di euro.

Subito fuori dal podio si piazza l’ex leader della classifica, la commedia francese “Quasi amici” con 1,15 milioni di euro, mentre va segnalata la performance sottotono del connazionale “Piccole bugie tra amici”, film new entry del weekend pasquale che potrebbe crescere nelle prossime settimane.

Scorrendo la classifica degli incassi settimanali, da segnalare il quinto posto di “Buona giornata” con 1,1 milioni di euro e il sesto di “Act of valor” con 930mila euro. Nell’ordine, la top ten dei film più visti si completa così: “Pirati! Briganti da strapazzo”, “Romanzo di una strage”, “E’ nata una star?” e “Ghost Rider – Spirito di Vendetta”.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Incassi: Titanic in 3D leader della settimana di Pasqua