Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato: al via trilogia di prequel

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Sono passati quasi nove anni dall’uscita de “Il ritorno del Re”, ultimo capitolo della trilogia “Il Signore degli anelli”, e per i tanti fan del genere è finalmente arrivato il momento di tornare ad immergersi nelle atmosfere magiche di J.R.R. Tolkien, rese ancor più spettacolari dalle moderne tecniche cinematografiche. Ispirato al romanzo “Lo hobbit o la riconquista del tesoro”, il film “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato” riporta il pubblico nella Terra di Mezzo, ma ben sessant’anni prima delle vicende narrate nella trilogia de “Il Signore degli anelli”.

Il protagonista stavolta è Bilbo Baggins (Martin Freeman) che, scelto da Gandalf il Grigio (Ian McKellen), viene chiamato ad un viaggio avventuroso nel tentativo di riconquistare il Regno dei nani di Erebor, finito nelle perfide grinfie del drago Smaug. Bilbo non è solo in questa insidiosa avventura nelle Terre Selvagge, tra goblin, warg ed altri personaggi inquietanti, perché al suo fianco ci sono tredici nani, agli ordini del guerriero Thorin Scudodiquercia (Richard Armitage). In marcia verso le terre desolate della Montagna Solitaria, Bilbo incontrerà altri personaggi destinati a cambiare la sua vita, su tutti Gollum (Andy Serkis) con il suo anello dagli incredibili poteri…

Insieme agli attori già citati, nel film “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato” tornano altri interpreti de “Il Signore degli anelli“, come Cate Blanchett (Galadriel), Ian Holm (Bilbo anziano), Christopher Lee (Saruman), Hugo Weaving (Elrond), Elijah Wood (Frodo) e Orlando Bloom (Legolas).

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato: al via trilogia di prequel