Piccole bugie tra amici: un altro film francese sfida Quasi amici

Piccole bugie tra amici

Con un cast formato dai premi Oscar Marillon Cotillard e Jean Dujardin (The Artist), oltre a François Cluzet (Quasi Amici), la commedia “Piccole bugie tra amici” (Les petits mouchoirs) arriva in Italia con l’obiettivo di bissare il successo ottenuto oltralpe, dove ha fatto registrare la bellezza di 6 milioni di spettatori. Il motivo di tale seguito di pubblico, oltre che nei protagonisti di rilievo, risiede nella storia narrata dal regista Guillaume Canet.

Nel suo terzo lavoro dietro la cinepresa, Canet affronta un argomento delicato come le innocenti bugie, quella fastidiosa e controproducente abitudine di chi spesso cerca di illudere se stesso seppellendo o di mettendo da parte ciò che è troppo doloroso da affrontare.

Ma la vita che stiamo vivendo è davvero la nostra? Partendo da questa domanda il regista francese, che è anche l’autore della storia, ci conduce alla scoperta di gruppo di amici che, come ogni anno, decide di partire per le vacanze al mare… nonostante un fatto orribile li abbia appena sconvolti. Basterà la routine a fornire loro la sicurezza che cercano o i nodi rischiano di venire al pettine? I loro piccoli segreti e le loro piccole bugie verranno a galla mettendo a dura prova amicizia, certezze, colpe e persino gli amori.

“Ho voluto calare questa storia in un’atmosfera da commedia e tra amici – spiega Guillaume Canet -. Ma una commedia che nasconde temi molto seri, e quindi con grandi variazioni di tono del film, che passa da scene quasi ‘slapstick’ ad altre che sono, spero, molto commoventi. Sono cresciuto con film come The Big Chill di Lawrence Kasdan, Mariti di John Cassavetes e Andremo tutti in paradiso di Yves Robert. Continuano ad essere una fonte di ispirazione, non solo per il loro umorismo, ma anche per la verità che emana dai loro personaggi. Ecco perché, in questo film, ho voluto essere più credibile possibile nel parlare di amicizia, e perché ho voluto che questa credibilità fosse presente in ogni scena”.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Piccole bugie tra amici: un altro film francese sfida Quasi amici