Real Steel: pugili robot per Hugh Jackman

Hugh Jackman protagonista di Real Steal

Con Evangeline Lilly, Anthony Mackie, Kevin Durand, Hope Davis e James Rebhorn, al fianco di Hugh Jackman, “Real Steel” diventa il “manifesto” di un’era in cui i robot non saranno più confinati allo svolgimento di operazioni di routine.

Cosa c’entrano i robot con il pugilato? Nel film, Hugh Jackman interpreta Charlie Kenton, un pugile ormai sul viale del tramonto, costretto a cedere il passo ad una nuova generazione di robot-atleti. Abbandonato il ring, Charlie rimane nel mondo della boxe in qualità di promotore di incontri tra robot che lui stesso assembla partendo da materiale scadente.

Con la sua nuova occupazione, Charlie Kenton riesce appena a mantenersi, figuriamoci se può pensare a Max (Dakota Goyo), il figlio riappare a distanza di molto tempo. I due non possono che guardarsi con sospetto, almeno fino al momento in cui decidono di dedicarsi insieme alla realizzazione di un pugile da combattimento. Questa nuova sfida segnerà il destino di Charlie, protagonista di un insperato ritorno sullo sfondo di un’arena brutale e priva di regole. “Real Steel” è un film basato su “Steel”, il racconto breve di Richard Matheson.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Real Steel: pugili robot per Hugh Jackman