In sala The Lady di Luc Besson, la storia di Aung San Suu Kyi

The Lady

Film d’apertura all’ultimo Festival di Roma, dove ha calamitato l’attenzione della stampa, “The Lady” debutta in Italia venerdì 23 marzo con l’intensa storia di Aung San Suu Kyi, leader dell’opposizione birmana, per anni costretta a lottare per la propria libertà e per rimanere accanto ai suoi affetti.

Con l’attrice Michelle Yeoh nel ruolo di Aung San Suu Kyi e David Thewlis in quelli del marito Michael Aris, “The Lady” di Luc Besson conduce lo spettatore alla scoperta del rapporto tra i due coniugi, sullo sfondo della pacifica lotta portata avanti dalla donna simbolo del movimento democratico birmano. Un amore, quello tra Aung San Suu Kyi e Michael Aris, più forte della distanza, delle lunghe separazioni e di un regime ostile, dove devozione e comprensione si rivelano più forti dei disordini politici che continuano tutt’oggi.

Scritto da Rebecca Frayn, sulla base delle interviste realizzate a persone vicine ad Aung San Suu Kyi, il film “The Lady” porta la firma del regista Luc Besson, il quale non ha mai nascosto le difficoltà e i rischi del raccontare la storia di un personaggio ancora vivente senza poterlo incontrare: “E’ frustrante – spiega il cineasta francese -. C’è il timore di non essere fedeli alla realtà o, al contrario, di restare troppo legati ad essa. Soprattutto quando non c’è nessuno in grado di guidarti. Abbiamo fatto ricerche leggendo tre o quattro libri su di lei che ci hanno aiutato a comprendere meglio il suo incredibile destino. Per tutto ciò che va al di là dell’aspetto storico, sono state le persone a lei vicine che ci hanno guidato, spiegandoci cosa fosse plausibile e cosa no. Abbiamo fatto molte ricerche e ci siamo documentati anche sulle persone all’interno della sua cerchia, come lo scrittore U Win Tin, rinchiuso in prigione per 25 anni, o Zargana, l’unico comico birmano che è stato condannato a 45 anni per le battute ironiche sui militari durante i suoi spettacoli”.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > In sala The Lady di Luc Besson, la storia di Aung San Suu Kyi