Sherlock Holmes meglio di Pieraccioni, cinepanettone e cartoni

Il film Sherlock Holmes - Gioco di ombre

Sherlock Holmes in vetta al botteghino? “Elementare Watson!”, così avrebbe risposto il geniale investigatore nato dalla fantasia di Sir Arthur Conan Doyle. Eppure erano in pochi, almeno alla vigilia del weekend, a scommettere su “Sherlock Holmes – Gioco di ombre” come mattatore del fine settimana cinematografico. Il secondo capitolo del film diretto da Guy Ritchie ed interpretato da Robert Downey Jr. e Jude Law ha chiuso il weekend con un incasso di ben 3,47 milioni di euro, superando quelli che venivano considerate le new entry più attese.

In attesa di entrare completamente nel clima natalizio, infatti, il film d’animazione DreamWors “Il gatto con gli stivali” si è dovuto accontentare del secondo posto (2,26 milioni di euro), mentre Leonardo Pieraccioni e la sua commedia “Finalmente la felicità” non sono andati oltre il terzo gradino del podio, con 1,65 milioni. Lento a lievitare è anche il cinepanettone 2011, ovvero “Vacanze di Natale a Cortina”. Il film di Neri Parenti si è infatti frmato a quota 1, 62 milioni di euro.

Per questi titoli ci sarà tempo per rifarsi, mentre stupisce la longevità di “Midnight in Paris”, il film di Woody Allen che mantiene un ottimo quinto posto con 1,41 milioni. Debutto in sordina, invece, per “Le idi di marzo” di George Clooney, solo sesto con 663mila euro.

Nell’ordine, completano la top ten degli incassi settimanali: “Il giorno in più” di Fabio Volo, il docu-film “Ligabue – Campovolo – Il film”, “Anche se è amore non si vede” e “Lo schiaccianoci”.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Sherlock Holmes meglio di Pieraccioni, cinepanettone e cartoni