Steven Spielberg e l’animazione in 3D per Le avventure di Tintin

Le avventure di Tintin

Accompagnato dal fedele cane Milou, il protagonista Tintin si imbarcherà in una ricerca epica, in giro per il mondo. Tutto nasce con la scoperta del modellino di una nave che nasconde un segreto esplosivo. Coinvolto in un mistero vecchio di secoli, Tintin dovrà fare i conti con il cattivo Ivan Ivanovitch Sakharine, convinto che abbia rubato un tesoro inestimabile legato a un perfido pirata, Red Rackham.

Ma con l’aiuto di Milou, dell’irascibile Capitan Haddock e dei pasticcioni Thompson & Thomson, Tintin si ritroverà a viaggiare in mezzo mondo, a dover superare in astuzia e in velocità i suoi nemici in un inseguimento mozzafiato alla ricerca dell’Unicorno, una nave naufragata che forse nasconde la chiave di una immensa fortuna… e un’antica maledizione.

Realizzato in 3D, con la realtà-animazione della tecnica performance capture, “Le avventure di Tintin: il segreto dell’unicorno” ha per protagonista “l’ex Billy Elliot” Jamie Bell nei panni di Tintin, accompagnato da Andy Serkis e dallo “007” Daniel Craig.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Steven Spielberg e l’animazione in 3D per Le avventure di Tintin