Street Dance 3D: passione per il ballo e amori in 3D

Street Dance 3D

Nelle sale italiane da mercoledì 16 marzo, “Street Dance 3D” offre una coinvolgente full immersion nel nuovo fenomeno della la Street Dance, il genere di ballo che si fa nei locali e nelle strade… a dispetto delle regole, ballando in libertà.

In “Street Dance 3D” ci imbattiamo in Carly, una ballerina di strada (Nichola Burley) innamorata del giovane e carismatico Jay (Ukweli Roach). Il loro corpo di ballo è appena arrivato in finale al campionato “UK Street Dance Championship”, ma tutto cambia quando Jay lascia Carly e il gruppo. I sogni degli amici di sempre si infrangono all’improvviso.

Malgrado sia distrutta Carly, si sforza per dimostrare a se stessa, che può comunque condurre il gruppo alla vittoria, ma dopo una serie di problemi, fra cui la perdita dello spazio dove facevano le prove, inizia a dubitare seriamente del suo valore.

L’inaspettata salvezza arriva nei panni della capo-istruttrice di danza classica Helena (Charlotte Rampling). Impressionata dal talento e dall’ entusiasmo di Carly e del suo corpo di ballo, Helena propone agli streetdancer di esercitarsi nel lussuoso studio della Ballet Academy in cambio di una collaborazione con i suoi ballerini. Helena spera che Carly possa trasmettere forza e passione ai suoi giovani allievi, prima dell’audizione per il Royal Ballet.

Stili e caratteri diversi dovranno convivere. Tra difficoltà e diffidenze, due mondi apparentemente opposti si troveranno ad unire le forze con l’obiettivo di emergere.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Street Dance 3D: passione per il ballo e amori in 3D