Terraferma di Emanuele Crialese è il film italiano per gli Oscar 2012

Terraferma

Arriva un’altra grande soddisfazione per Emanuele Crialese. Dopo essersi aggiudicato il Premio speciale della giuria all’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, “Terraferma” è stato scelto dalla commissione dell’Anica per rappresentare l’Italia ai prossimi premi Oscar. Il film dovrà ora essere vagliato dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences che annuncerà le nomination per gli Oscar 2012 il prossimo 24 gennaio 2012. La cerimonia di consegna dei premi, lo ricordiamo, è fissata per il 26 febbraio a Los Angeles.

Nella corsa alla candidatura italiana all’Oscar, “Terraferma” ha superato la concorrenza di altri sette film: “Corpo celeste” di Alice Rohrwacher, “Habemus Papam” di Nanni Moretti, “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno, “Noi credevamo” di Mario Martone, “Notizie degli scavi” di Emidio Greco, “Tatanka” di Giuseppe Gagliardi e “Vallanzasca – Gli angeli del male” di Michele Placido.

La Commissione di Selezione dell’Anica era formata dai registi Marco Bellocchio e Luca Guadagnino, dal giornalista Nick Vivarelli, dalle produttrici Francesca Cima, Tilde Corsi e Martha Capello, dal distributore Valerio De Paolis, dalla presidente degli esportatori Paola Corvino e dal Direttore Generale per il Cinema, Nicola Borrelli. “Terraferma” di Emanuele Crialese è un film prodotto da Cattleya, in coproduzione con RAI Cinema e in collaborazione con “Sensi Cinema” (Regione Sicilia). La pellicola è uscita nelle sale italiane lo scorso 7 settembre.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Terraferma di Emanuele Crialese è il film italiano per gli Oscar 2012