The Fighter: dall’Oscar alle sale italiane, dal 4 marzo

The Fighter

Il film “The Fighter” è il commovente racconto del ritorno sul ring dell’improbabile eroe della box Micky Ward (Wahlberg) e di Dicky Eklund (Bale), due fratelli che devono affrontarsi come avversari per potersi riunire in combattimento, e vincere un campionato terribilmente difficile, rafforzando così i loro legami familiari.

Girato in appena 33 giorni, “The Fighter” è la storia di Dicky, un uomo che è l’orgoglio dell’intera cittadina: in passato ha combattuto contro Sugar Ray Leonard, ma ora è caduto in disgrazia. E’ anche la storia di Micky, suo fratello, che nel frattempo è diventato a sua volta un puglie. La sua carriera è appena agli esordi ed è gestita dalla madre Alice (Leo).

Nonostante il suo impressionante gancio sinistro, Micky continua a perdere sul ring. L’ultimo combattimento affrontato da Micky finisce quasi per ammazzarlo e, a quel punto, viene persuaso dalla sua ragazza, Charlene (Adams) a tentare qualcosa di estremo: dividersi dalla sua famiglia, perseguire i suoi interessi e allenarsi senza l’inquieto fratello.

Per Micky arriva l’opportunità della vita, l’incontro per il titolo, e solo la serenità familiare può aiutarlo a diventare un campione. Sport, famiglia, amore, rapporti e superamento delle avversità: “The Fighter” è tutto questo.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > The Fighter: dall’Oscar alle sale italiane, dal 4 marzo