To Rome with love: al cinema con Woody Allen e Roberto Benigni

To Rome with love con Benigni e Allen

Con un cast completato da una folta schiera di attori italiani, da Antonio Albanese e Riccardo Scamarcio a Ornella Muti e Chiara Mastronardi, la commedia “To Rome with love” vede il ritorno di Woody Allen sul grande schermo nel triplice ruolo di sceneggiatore, regista e attore. La grande attenzione di fan e appassionati di cinema è però concentrata sulla coppia formata dallo stesso Woody Allen e Roberto Benigni, già protagonisti nei giorni scorsi di una scoppiettante presentazione del film.

Per quanto riguarda la storia, “To Rome with love” rappresenta l’ennesima prova europea di Woody Allen che, dopo aver visitato Parigi con “Midnight in Paris”, ambienta il suo nuovo film a Roma, altra capitale del vecchio continente ricca di fascino e romanticismo. Nella commedia, tutto ruota intorno al personaggio di John (Alec Baldwin), un affermato architetto americano in vacanza a Roma per rivivere alcuni dei momenti più belli della sua giovinezza. Il ritorno nella Città Eterna gli riserva però l’incontro con Jack (Jesse Eisenberg), ragazzo in cui rivede il se stesso di qualche decennio fa, e rivive un momento doloroso del suo passato nell’intrigo d’amore che coinvolge Monica (Ellen Page) e Sally (Greta Gerwig).

A completare “l’invasione” americana di Roma, ci sono anche il regista di opera in pensione Jerry (Woody Allen) e la moglie Phyllis (Judy Davis), nella Capitale per conoscere Michelangelo (Flavio Parenti), il fidanzato italiano della figlia Hayley (Alison Pill). L’obiettivo del viaggio di Jerry cambia quando conosce il papà di Michelangelo, di nome Giancarlo (il tenore Fabio Armiliato), dotato di un talento così cristallino da poter rilanciare la sua carriera in crisi.

E Roberto Benigni? In “To Rome with love” interpreta il ruolo di Leopoldo Pisanello, protagonista di una sorta di miracolo italiano: all’improvviso scopre di essere uno degli uomini più famosi d’Italia…. peccato che non ne conosca il motivo.

A completare il pot-pourri di storie al limite del paradossale c’è quella che coinvolge Antonio (Alessandro Tiberi), a Roma con la moglie Milly (Alessandra Mastronardi) in cerca di un lavoro esclusivo. Antonio però, finisce con l’essere costretto a far passare un’estranea (Penélope Cruz) per sua moglie, mentre Milly finisce nel mirino della star cinematografica Luca Salta (Antonio Albanese)…

Nelle sale italiane da venerdì 20 aprile, “To Rome with love” segna il ritorno al ruolo di attore per Woody Allen a sei anni da “Scoop” e quello di Roberto Benigni a quasi sette da “La tigre e la neve”.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > To Rome with love: al cinema con Woody Allen e Roberto Benigni