Tutti al mare: la vita gira intorno al chioschetto di Maurizio

Tutti al mare

Ricchissimo il cast, dove troviamo Marco Giallini, Ilaria Occhini, Vincenzo Cerami, Anna Bonaiuto, Libero De Rienzo, Francesco Montanari, Ambra Angiolini, Claudia Zanella, Franco Pistoni, Sergio Fiorentini, Elena Radonicich e Giorgio Gobbi. “Tutti al mare” è, infatti, una commedia ultra-corale, dove spiccano anche le illustri partecipazioni di Rodolfo Laganà, Ninetto Davoli, Ennio Fantastichini e Gigi Proietti.

Il film, al cinema da venerdì 11 marzo, ci conduce nella vita di Maurizio (Giallini) che, ogni mattina, spingendo la sedia a rotelle della madre raggiunge il suo chiosco sulla spiaggia, dove tanta gente viene a godersi il meritato riposo settimanale. C’è chi ci capita per caso, chi ci viene ogni anno e c’è chi giura che “questa sarà l’ultima volta”.

Maurizio, il proprietario, con tutto il suo daffare deve anche accudire la madre, l’anziana arcigna e capricciosa che lo comanda a bacchetta. Fonte principale del suo guadagno è il pesce fresco, in realtà di dubbia provenienza.

Al chioschetto si beve, si mangia, si fanno quattro chiacchiere con gli sconosciuti, si ammirano le belle ragazze, si sogna e ci si arrabbia. Oppure invece niente, si sta lì, in panciolle a godersi una bella giornata. Si affittano ombrelloni e sdraio, nel prezzo sono compresi anche colazione e pranzo. È un via vai di gente che si scotta al sole, uomini, donne, tipi strani.

Di sera poi il chiosco si svuota e si trasforma totalmente. I bagnanti se ne vanno mentre un po’ alla volta si accendono candele, tovaglie bianche vengono stese ai tavoli, volteggiano eleganti camerieri ed il chioschetto si tramuta in un ristorante di classe, Chez Maurice.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Tutti al mare: la vita gira intorno al chioschetto di Maurizio