Twilight: Breaking Dawn – Parte 1 incassa 9 milioni solo in Italia

L’evolversi della love story tra Edward Cullen (Robert Pattinson) e Bella Swan (Kristen Stewart) conquista il pubblico di teenager, e non solo, che premiano il quarto film ispirato alla serie di romanzi della scrittrice statunitense Stephenie Meyer.

Come ampiamente pronosticato, “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1” ha infatti sbancato il ticket office italiano, piazzandosi subito in vetta alla classifica degli incassi settimanali con 8,99 milioni di euro incassati dal debutto di mercoledì 16 novembre. Per comprendere appieno il “fenomeno Twilight”, basti pensare che al secondo posto c’è la versione 3D de “Il Re Leone”, con appena 1,49 milioni di euro. Sul gradino più basso del podio sale invece “Immortals”, con 1,47 milioni, mentre scivolano in quarta posizione gli ex leader Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, alias “I soliti idioti”.

Nell’ordine, completano la classifica degli incassi settimanali: “La peggiore settimana della mia vita”, la new entry “Scialla! – Stai sereno”, “Il cuore grande delle ragazze”, “Anonymous”, “Lezioni di cioccolato 2” e “One day”.

Tornando al quarto e penultimo film di “Twilight”, da segnalare anche gli ottimi dati del botteghino USA, dove il film ha debuttato venerdì 18 novembre, con due giorni di ritardo rispetto all’Italia. “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 1” ha fatto registrare incassi per circa 139,5 milioni di dollari nelle prime 72 ore di programmazione. I risultati sono in linea con quelli ottenuti con i prcedenti film – “Twilight”, “New Moon”, “Eclipse” – e tanto basta per affermare che il filone vampiresco non è affatto esaurito… e tra un anno arriverà l’epilogo “Breaking Dawn – Parte 2”.

Appassionato di Cinema?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Cinema > Twilight: Breaking Dawn – Parte 1 incassa 9 milioni solo in Italia