Al via l’anno scolastico 2011-2012: sui banchi dalla prossima settimana

Scuola

L’estate è agli sgoccioli e per i circa 8 milioni di studenti italiani è già tempo del rientro in classe. I primi a farlo, già da lunedì 12 settembre, saranno gli alunni di Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, marche, Molise, Piemonte, Umbria, Valle d’Aosta e quelli delle provincie di Bolzano e Trento. Inizio rimandato di un giorno per gli studenti dell’Abruzzo (13 settembre), mentre il 14 sarà la volta di Campania e Toscana.

A sedersi sui banchi nella giornata di giovedì 15 settembre saranno poi gli studenti di Puglia, Sardegna e Sicilia, mentre a quelli di Basilicata e ed Emilia Romagna spetta il piacevole compito di chiudere la tornata di rientri nella mattinata di lunedì 19 settembre.

Per quanto riguarda la fine delle lezioni, per la maggior parte delle regioni è prevista per il 9 giugno 2012. Fanno eccezione la Basilicata (12 giugno), il Piemonte (13 giugno), la Sicilia (12 giugno)e la provincia di Bolzano (16 giugno).

Chiudiamo segnalando che le festività natalizie saranno dal 23 o 24 dicembre al 7 gennaio (il 6 per Molise e Sardegna) e quelle pasquali dal 5 al 10 aprile 2012, salvo nei casi indicati nella tabella riassuntiva del calendario scolastico 2011/2012 del Ministero.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > Al via l’anno scolastico 2011-2012: sui banchi dalla prossima settimana