Alien Abduction: Siamo soli, nell’Universo?

Alieni_Jugo.it

La filmografia  hollywoodiana ha reso familiari le  entità extraterrestri. Chi non ricorda  E.T, di S. Spielberg oppure la Alien Saga di J. Cameron, solo per citarne alcuni. Storie di fratellanza cosmica dal sapore new age o mostri che si annidano e crescono nei corpi umani? Ogni regista ha detto un briciolo di verità. Ma non la Verità.

Alcuni di questi film, hanno il potere di sconvolgere nel profondo, durante la visione: è l’evocazione in sé di flashback di sogni notturni, mentre la pellicola scorre. Sogni particolari, che al risveglio fuggono, ma che lasciano un senso di spossatezza incomprensibile e anche dolore fisico. Affiora il ricordo notturno di strane operazioni chirurgiche, di voci che parlano direttamente nella testa: “stai tranquillo, abbiamo quasi finito…” , ” tu sei importante per noi, molto importante”.  E un grande faro accecante, la sala operatoria, freddi tavoli d’acciao. Migliaia di persone si sono svegliate portando delle strane cicatrici addosso. Molte donne, facendo degli esami specifici, hanno scoperto di portare i segni evidenti di un parto, senza aver mai partorito. Segni, ineluttabili, che qualcosa è successo. Cosa, però?

Su questo indagada, ormai da 40 anni, il Dott. Corrado Malanga, ricercatore e docente di Chimica presso l’Università di Pisa e ormai esperto mondiale del fenomeno alieno. L’unico ad avere a disposizione migliaia di registrazioni di ipnosi regressive, a cui migliaia di persone si sono sottoposte per capire. Il ricercatore ha ascoltato migliaia di volte sempra la stessa storia, con gli stessi personaggi: troppe, per essere un caso. Ed è venuto in contatto con  la loro parte più pura: l’Anemos (greco), l’Anima.  Anima non ha l’asse del tempo tempo e si muove nello spazio in senso radiale, in tutte le direzioni.

E così, semplici operai iniziano  a parlare lingue incomprensibili, durante lo stato ipnotico: aramaico, arabo, dipende. Sono entità extracorporee che si annidano nell’essere umano, per cibarsi della sua energia, della sua matrice di punti di luce: vogliono la sua anima, per raggiungere  il delirio di immortalità, che solo un’Idea Prima può avere. Anima ha scelto il dna umano. Loro, non saranno mai pronti.

Filmografia Ufficiale : 6 giorni sulla Terra , regia di Varo Clementini Venturi, tratto dagli studi del Dott. Corrado Malanga.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > Alien Abduction: Siamo soli, nell’Universo?