Biglietto da visita: approccio creativo alla business card

ibv-s-o_Basic_01_2

Il biglietto da visita è vecchio, è antico, non serve, è uno spreco di soldi. Lo dicono in molti, lo sostengono ancor di più: da quando il web ha fatto prepotentemente irruzione nelle vite di ognuno di noi, sembra quasi che tutto ciò non transiti nel mercato digitale sia privo di senso e di utilità. In realtà, le forme più tradizionali di comunicazione aziendale conservano la loro efficacia e importanza, anche perché parte integrante dell’immagine del brand, utile per rafforzare la reputazione di un marchio e la sua autorevolezza.

La business card è il primo elemento attraverso cui un professionista si presenta. Essa è estensione diretta del lavoratore o della società che rappresenta e non è solo un gadget di cortesia bensì una forma di comunicazione con un ruolo specifico e una sua indiscutibile utilità.

Pensare in modo originale

Ci sono due modi di approcciarsi alla realizzazione e stampa biglietti da visita: quello più tradizionale, che va verso la concretizzazione di un prodotto essenziale, chiaro e di facile fruizione; e quello dell’originalità, che punta a un approccio creativo, gioca sull’effetto sorpresa e mira a colpire l’attenzione dell’interlocutore.

Il mondo della stampa permette ampissimo margine di manovra. Sempre più spesso, capita di reperire in giro bigliettini delle forme più svariate, spesso sviluppati secondo un tema e una fantasia specifici e che fanno riferimento al settore di appartenenza dell’azienda. Una libreria, ad esempio, può sviluppare biglietti da visita a forma di segnalibro o una pizzeria può utilizzare bigliettini a forma di pizza.

Soluzioni fuori dagli schemi

Il biglietto da visita può essere trasformato in qualcosa di più, un elemento di design o un accessorio con una sua utilità pratica. Pensiamo, ad esempio, ad un cartoncino cui integrare un Qr Code che rimanda alla pagina web di un servizio online o a un biglietto che si trasforma in elemento di arredo da scrivania. Così facendo, non solo potete assicurarvi che la vostra business card non venga cestinata ma anche che resti nel raggio visivo del potenziale cliente.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > Biglietto da visita: approccio creativo alla business card