Come preparare delle ottime Empanadas Argentine

empanadas argentine

Tradizionalmente servite alle feste creole, cosi chiamate in Perù, ove si svolgevano degli incontri musicali e dove
le Empanadas venivano spesso servite accompagnate alla carne(asado).

Le Empanadas sono tipo crepes fatte di pasta ripiena concarne macinata oppure con altri condimenti tipo funghi
e prosciutto cotto.

Ingredienti per l’impasto:

  • Sale
  • Acqua
  • Olio extra vergine di oliva
  • Farina

Ingredienti per il ripieno:

  • Cipolle
  • Strutto
  • Uova
  • Peperoncino
  • Olive
  • Carne bovina

Preparazione:

Prendere una qualsiasi ciotolina di qualsiasi dimensione e sciogliere il sale nell’ acqua.
In un’ altra ciotolina separatamente, mettere della farina aggiungendo l’ olio e infine
mescolare il tutto(sale, acqua, farina, olio) rendendo il composto il più solido possibile.

Formare cosi una specie di panetto con l’ impasto ed avvolgerlo con della pellicola
trasparente lasciandolo riposare per circa mezzora in un luogo asciutto.

Nel frattempo mettere a cuocere, in una padella, a fuoco lento, l’ uovo con la buccia ed una
volta pronto, metterlo sotto acqua fredda privandolo del suo guscio e successivamente iniziare
a tagliarlo a sottili fettine. Dopo aver fatto questo tagliare a spicchi la cipolla.

Mentre si lascia soffriggere la cipolla in padella, far sciogliere lo strutto, aggiungendo al tutto della
carne macinata lasciandola cuocere a fuoco basso ed aggiungendo alcune spezie per dar più sapore
tipo peperoncino oppure paprika.

Fatto ciò, lasciar cuocere il composto per circa 20 minuti e a fine cottura aggiungere delle olive
denociolate, colate e tagliate.

Ora stendere con un mattarello, della pasta rendendola una sfoglia molto sottile, e con un bicchiere
formare dei cerchi, farcendoli ognuno con un cucchiaino di ripieno.

Aggiungere di seguito, una fettina di uovo e spennellare i bordi con dell’ acqua per poi ripiegarli su se stessa
(forma similare crepes).

Friggere le Empanadas e scolarle dopo circa 10 minuti(la sua cottura la si nota quando la Empanada assumeun
colore dorato)e posarle su carta assorbente, per assorbire tutto l’ olio in eccesso.

Per la cottura al forno:

Spennellare le Empanadas con l’ uovo ed infornarle a 190 gradi di temperatura per circa 10-15 minuti.
Per chi invece dispone di un forno ventilato è consigliabile portare la temperatura a 170 gradi.

Tempi di conservazione:

Le Empanadas si possono conservare per un massimo di due giorni ed è sempre consigliabile scaldarle prima
di servirle a tavola.

Conclusioni:

Piatto economico molto gustoso ma anche molto calorico per cui si consiglia di non eccedere.

BUON APPETITO!

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > Come preparare delle ottime Empanadas Argentine