Comprare casa: mutui sempre più irraggiungibili per i giovani under 30

Mutui

E’ una dura realtà quella che si trovano di fronte i giovani che sognano di mettere su famiglia. Una nuova indagine promossa dal portale Mutui.it, infatti, ha evidenziato una crescente difficoltà ad ottenere il mutuo per la prima casa da parte degli under 30. I dati parlano chiaro: quasi un preventivo su 4 (il 24%) è richiesto da under 30, ma al momento di ottenere il finanziamento nemmeno il 5% delle loro richieste verrà accolto.

Guardando nel dettaglio, la richiesta media è di 150.000 euro, pari al 77% del valore dell’immobile che si vorrebbe acquistare. Nel 52% dei casi viene preferito il tasso fisso, solo nel 25% quello variabile. Gli under 30, che hanno mediamente 27 anni al momento della compilazione del preventivo, vorrebbero infine che il loro mutuo durasse circa 26 anni. Coloro che chiedono mutui più alti sono i giovani del Trentino Alto Adige (176.000 euro), seguiti da quelli dell’Emilia Romagna (173.000 euro), di Lazio e Veneto (168.000 euro). Tra le particolarità emerse dall’indagine è da sottolineare il “Loan To Value” (la percentuale da finanziare) superiore all’80% per l’Emilia Romagna e il Veneto.

Come detto, se il desiderio di comprare casa non manca, più difficile è il discorso finanziamenti: nemmeno il 5% delle domande si concretizzerà in un mutuo concesso. A pesare sono la mancanza di contratti di lavoro stabili, la difficoltà di trovare un garante o un cointestatario del mutuo e l’indisponibilità di un profilo creditizio affidabile.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > Comprare casa: mutui sempre più irraggiungibili per i giovani under 30