Coste artiche a rischio erosione: ne perdiamo 1,5 metri all’anno

Polo

Secondo gli scienziati che hanno partecipato allo studio, questo elevato ritmo di erosione sarebbe da imputarsi ai cambiamenti climatici e alle attività umane che mettono a serio rischio il permafrost. Questo fenomeno finisce poi col riflettersi negativamente sugli equilibri naturali dell’Artico e sulla vita delle popolazioni locali.

Lo studio “Stato delle coste artiche”, relativo al 2010, è stato realizzato da un team di ricercatori provenienti da più di 10 paesi, con osservazioni pubblicate sulla rivista “Estuaries and Coasts” da due noti istituti come l’Alfred Wegener Institute for Polar and Marine Research e l’Helmholtz Centre.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Coste artiche a rischio erosione: ne perdiamo 1,5 metri all’anno