Nuovi disservizi negli uffici postali: i lavoratori della Cisl contro Poste Italiane

Ufficio postale

Sotto accusa sono ancora i sistemi informatici “poco stabili” che avrebbero causato lo stop dei servizi nella mattinata di lunedì 17 ottobre, con ovvie ripercussioni sui cittadini. Dal canto suo, Poste Italiane ha già fatto sapere che il problema è rientrato con il ripristino dell’operatività: “Risolti prontamente i problemi di rete registrati all’apertura del servizio – spiega una nota dell’azienda -. Poste Italiane comunica che questa mattina, a causa di problemi di rete, gli uffici postali hanno avuto difficoltà all’apertura del servizio. I problemi sono stati prontamente risolti, riattivando progressivamente l’operatività: il funzionamento del servizio è regolare. Poste Italiane si scusa per gli eventuali disagi”.

Basteranno le scuse? Per la Cisl serve una soluzione definitiva o si rischia lo sciopero. “Se la situazione rimarrà così grave e confusa, non escludiamo lo sciopero generale del settore con manifestazione nazionale a Roma – attacca Mario Petitto, segretario generale della Cisl Poste -. I cittadini in coda negli uffici manifestano la loro rabbia contro gli incolpevoli lavoratori che fanno sempre da parafulmine alle gravi responsabilità del management che continua a nascondere la verità sul settore più delicato e vitale di Poste Italiane. Anziché scusarsi con i cittadini italiani, ostaggi frequenti di questi disservizi, la Dirigenza di Poste ha proibito di affiggere avvisi per informare i clienti, invitando a minimizzare il disservizio come ‘momentanea interruzione tecnica sulla rete”.

“… Lo sciopero e le manifestazioni di piazza dei lavoratori postali – conclude Petitto – continueranno per tutto il mese di ottobre e nascono dalla rottura del tavolo negoziale in Poste Italiane, anche se qualcuno finge di ignorarlo”.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > Nuovi disservizi negli uffici postali: i lavoratori della Cisl contro Poste Italiane