Progetto Powered, l’eolico off-shore sul mare Adriatico

Impianto eolico

Presentato a Pescara, presso il Museo delle Genti d’Abruzzo a Pescara, il progetto Powered prevede interventi mirati a incrementare le istallazioni eoliche preservando però la memoria e lo stato dei paesaggi proprio attraverso impianti off-shore. Verrà quindi prodotta una mappa del vento interattiva capace prevedere le disponibilità energetica di aree dell’Adriatico e istallata una rete di monitoraggio meteorologica di alta qualità.

Saranno poi definite le varie problematiche ambientali, energetiche infrastrutturali e normative, creando un modello di sviluppo nel settore dell’eolico off-shore in Adriatico. Sarà così possibile fornire ad investitori e progettisti tutte le indicazioni per un corretto e proficuo inserimento di tale tecnologia nel Mare Adriatico.

“I processi di sviluppo non possono essere più limitati ad un’area geografica – ha commentato il presidente della Regione Gianni Chiodi – occorre strutturare una rete di alleanze tra quelle Regioni che hanno problematiche comuni su materie rilevanti come, ad esempio, le energie alternative”.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Progetto Powered, l’eolico off-shore sul mare Adriatico