Eruzione solare da record: grande spettacolo, nessun pericolo

Eruzione Solare

Sottolineando ancora una volta che non ci sono rischi per gli abitanti della Terra, è comunque impossibile rimanere disinteressati da un fenomeno spettacolare come le eruzioni solari, soprattutto se sono da record come quella che ha coinvolto la macchia numero 1402.

La tempesta magnetica scatenata dall’eruzione avvenuta nella notte tra lunedì e domenica dovrebbe proseguire fino alla giornata di oggi e, secondo i calcoli dello Space Weather Prediction Center, si manterrà su un’intensità di 2-3 su una scala di 5, o G5 per la precisione.

Tornando alle possibili conseguenze di questa tempesta magnetica scatenata dall’eruzione solare, gli unici problemi potrebbero essere avvertiti con disturbi nelle comunicazioni radio o via satellite. E’ anche per questo motivo che le compagnie aree stanno prendendo i dovuti accorgimenti nel caso la tempesta magnetica dovesse raggiungere l’intensità di G3, dove il rischio di eventuali interferenze si fa più alto.

Senza rischi, ma di elevata spettacolarità sono invece le aurore boreali che si stanno verificando nel Nord del pianeta e dovute proprio alle particelle che si sono “staccate” dal sole nel corso dell’esplosione dello scorso 22 gennaio e poi “ricadute” sulla Terra.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Eruzione solare da record: grande spettacolo, nessun pericolo