Giochi e scommesse: 2011 in crescita grazie a online e novità

Giochi

L’anno dei giochi non è ancora finito ma, in attesa degli ultimi botti dell’anno, per gli operatori è già tempo di tirare le somme di un 2011 in positivo per un settore che non sembra sentire la crisi. Anzi, sono molti gli esperti a credere che proprio il clima di incertezza economica spinga gli italiani a tentare la sorte con maggiore insistenza.

Polemiche a parte, il settore dei giochi gode di ottima salute se è vero, come indica l’agenzia Agipronews, che la raccolta di giochi e scommesse è stata nel 2011 di 76,5 miliardi di euro contro i 61,5 miliardi del 2010. Spesa che ha fruttato vincite per un valore di 57,5 milioni di euro e un incasso di 9,3 miliardi di euro per lo Stato italiano. L’anno dei casinò online, del cash game, di New Slot e Videolotteries e dei nuovi giochi, su tutti 10eLotto e SiVinceTutto, lascia inoltre presagire ad un ulteriore crescita per il 2012.

Ma il 2011 non è finito, in quanto i giochi non vanno in vacanza nemmeno a Capodanno, almeno sino all’ultimo minuto. Se scommesse, poker, slot e gli altri giochi “istantanei” non faranno il cenone, mentre il più classico SuperEnalotto tornerà con le estrazioni di giovedì 29 dicembre e sabato 31 dicembre (gioco aperto fino alle 18: per la Notte di San Silvestro). Anche la variante SiVinceTutto propone l’ultima estrazione nella giornata di venerdì 30 dicembre.

Se l’estrazione della Lotteria Italia è il momento più atteso del 2012, il nuovo anno porterà una novità non troppo gradita agli amanti del Gratta e Vinci. A partire dal 1° gennaio 2012, infatti, le vincite di importo superiore a 500 euro saranno al lordo della ritenuta di legge del 6% (D.D. 12 ottobre 2011): la cifra viene detratta automaticamente all’atto del pagamento.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Giochi e scommesse: 2011 in crescita grazie a online e novità