Gli italiani lo fanno meglio. Il fumetto.

fumetto_jugo.it

Sì, da qualche anno a questa parte l’Italia non è solo un paese di santi poeti e navigatori ma anche di fumettisti!

Sono in tanti, giovani, amati dal pubblico, scrivono graphic novels (libri illustrati) cioè parole e disegni tutto insieme per trascinarti lontano verso storie strambe, commoventi, ironiche, che parlano di ragazzi che si innamorano, di strani personaggi emarginati ed adorabili, di vita di provincia desolata e criminale, di solitudine e di amore.

Sono in tanti e molti di loro vivono a Parigi dove c’è ormai una piccola comunità di giovani e bravissimi fumettisti italiani,sono amati e vincono premi, tra cui quello più importante in Europa e considerato come Il Festival di Cannes per il fumetto:Il Festival de la BD d’Angoulême.

La graphic novel è un’estensione del fumetto, un parente più colto ma non per questo noioso; il romanzo illustrato porta con sè la speranza di Alice (sì proprio lei la protagonista del romanzo di Lewis Carrol) la quale sfogliando un librone grigio e scritto fitto fitto dice “a che cosa servono i libri senza illustrazioni e dialoghi”!

Ecco la graphic novel è proprio quello che cercava Alice sperando che la fantasia potesse trascinarla giù giù verso la tana del coniglio dove precipiterà in un mondo al rovescio: che bello!

Chi sono questi baluardi della nuova cultura popolare italiana? Bhè uno è sicuramente Manuele Fior  che ha vinto il Prix du Meilleur Album Fauve d’Or – 38e Festival de la BD d’Angoulême nel 2011 con “Cinquemila chilometri al secondo”, Gipi, all’anagrafe Gianni Pacinotti, anche lui vincitore del Il Festival de la BD d’Angoulême nel 2006 e di tanti altri premi autore di graphic novels cult come “LMVDM- la mia vita disegnata male”, poi Alessandro Tota che nato a Bari nel 1982 ora vive e lavora a Parigi, ma anche tanti altri giovani e promettenti come Michelangelo Setola o vecchi maestri come Igort  o  Vittorio Giardino.

Li adorano in tanti in tutta Europa e sono italiani, noi lo facciamo meglio sì “italians do it better“.

 

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Gli italiani lo fanno meglio. Il fumetto.