I segreti del cake-design

cake-design

È un fenomeno di gran moda e argomento di discussione. Creare in cake-design non è impossibile, soprattutto se si è a conoscenza di alcuni  piccoli segreti che i cake-designer professionisti non confessano. Ve ne riveliamo un paio sull’ingrediente principale, la pasta di zucchero (PDZ) .

È la base del cake-design. In commercio se ne trovano diversi tipi (famosa quella usata dal “Boss delle Torte”), di buona qualità.  Tuttavia, esse risultano essere piuttosto onerose. È possibile allora prepararla in casa, utilizzando la ricetta che troverete nei vostri ricettari o su internet.

Se decidete di farla in casa, attenzione allo zucchero a velo. Non fatelo da voi, ma acquistatelo già pronto, perchè l‘amido in esso presente  garantisce maggior compattezza. Se la PDZ tende a screpolarsi mentre la lavorate,  non utilizzate lo zucchero a velo per stenderla, perchè la seccherebbe ancor di più. Semmai, ungete il piano di lavoro,il mattarello e le mani con poco grasso vegetale (bene la margarina).

Il secondo segreto è sulla  colorazione. Esitono diversi tipi di coloranti alimentari: in gel, in polvere, liquidi. Per colorare la PDZ senza alterarne la consistenza, la cosa migliore è aggiungere allo zucchero a velo il colorante in polvere e  miscelare per bene le due polveri in un robot, prima di proseguire  con la ricetta come si fa usualmente.

È bene tener presente che i colori scuri  non assumeranno al “primo colpo” la tonalità desiderata, perchè rilasciano lentamente i loro pigmenti. Fate riposare una nottata la PDZ colorata, prima di aggiungere dell’altro colorante.

Badate, infine,  a ricoprire la torta, prima di rivestirla, con creme che non facciano inumidire la PDZ. Bene le creme di burro e la panna, no alla crema pasticcera.

E ora, con questi piccoli suggerimenti al lavoro. Perchè il cake-design richiede tanto, tanto esercizio…. Buon lavoro!

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > I segreti del cake-design