La nuova era dei viaggi: parte l’iniziativa della Golden Spike per i viaggi turistici sulla Luna

viaggio sulla Luna

A dare la notizia è la Golden Spike, una azienda americana guidata da alcuni ex dirigenti della NASA che hanno pensato ad una nuova forma di investimento con una raccolta fondi per portare i turisti nello spazio.

È ufficialmente iniziata la raccolta fondi che sta avendo un grande successo soprattutto tra l’elite del pianeta e, attraverso il sito web IndieGoGo è possibile fare una donazione che verrà poi utilizzata per il primo viaggio nello spazio che parte da un minimo di 10 dollari ad un massimo di 50.000 dollari.

La speranza della Golden Spike  e dei  suoi dirigenti è quella di raggiungere almeno i 240.000 dollari, cifra necessaria per un solo viaggio considerando una spesa di un dollaro per ogni miglio che separa la Terra dalla Luna.

La presentazione ufficiale di un video turistico ha suscitato la curiosità di molti che si domandano soprattutto dove si potrà acquistare un suggestivo “viaggio nello spazio”. La Golden Spike svela che i viaggi saranno venduti alle agenzie governative ma anche alle società e ai privati di tutto il mondo che vorranno esplorare nuovi orizzonti.

L’idea di una raccolta fondi (crowdfunding) è abbastanza rivoluzionaria e permetterebbe, assieme agli introiti pubblicitari e alla vendita di esclusive mediatiche, di sponsorizzare anche ricerche nello spazio per tutti gli astrofisici, ingegneri aerospaziali e astronomici che vogliono dare nuova luce alle ricerche sull’universo. I primi test di volo si avranno entro il 2017 ma si pensa che per il primo viaggio si dovrà aspettare il 2020.

Meno di sette anni, dunque, mancherebbero ad un rivoluzionario modo di intendere i viaggi e il turismo, con l’apertura di una nuova era non solo per la tecnologia ma anche per l’evoluzione stessa del genere umano.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > La nuova era dei viaggi: parte l’iniziativa della Golden Spike per i viaggi turistici sulla Luna