L’Aquila risorta: l’architetto Barnaby Gunning presenta il modello 3d della città al MIT di Boston

aquila_jugo.it

La forza e la potenza comunicativa di questa città oggi sembrano un lontano ricordo.

Nel passare in quei tratti del centro storico, riaperti dopo l’estenuante lavoro di messa in sicurezza, un brivido corre lungo la schiena e si vaga come fantasmi tra le macerie di vite interrotte.

Il progetto L’Aquila 3d, realizzato dall’architetto Barnaby Gunning in collaborazione con Google, nasce probabilmente da questa sensazione e dalla volontà di reagire e di creare uno strumento utile alla comprensione del reale stato della città dopo il sisma, restituendo un’immagine fedele delle condizioni del centro urbano tanto amato e conosciuto, non solo in territorio nazionale.

Tutto è partito da lì e il 21 Marzo approderà al prestigioso Massachusetts Institute of Tecnology (MIT) per una serie di incontri in cui esperti italiani si confronteranno in tavole rotonde sul tema della ricostruzione dell’Aquila. A chiudere l’evento sarà lo stesso Gunning che illustrerà il progetto alla comunità italiana di Boston.

A distanza di qualche giorno, poi, l’architetto inglese presenterà l’Aquila 3d anche al John Calandra American Institute di New York, portando la piccola città abruzzese alle luci della ribalta della Grande Mela.

Numerosissimi i volontari da tutto il mondo che hanno contribuito nel fornire foto realizzate prima e dopo l’evento sismico, dando origine a due siti dedicati al progetto, Come facciamo Noi L’Aquila.

Una necessità scientifica, dunque, per dare la possibilità di velocizzare il processo di ricostruzione ma, soprattutto, un’esigenza del cuore.

Gunning, infatti, per essendo cittadino britannico, aveva da tempo adottato L’Aquila come sua seconda città: oltre ad una casa, che ha visto sgretolarsi sotto la forza incontenibile della natura, nella città abruzzese ha celebrato il matrimonio e ha fatto nascere i suoi figli.

Un atto dovuto, dunque, per non dimenticare e far conoscere il passato a chi non sa, guardando, ad un nuovo futuro

 

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > L’Aquila risorta: l’architetto Barnaby Gunning presenta il modello 3d della città al MIT di Boston