Londra: il Big Ben diventa Elisabeth Tower in onore della Regina

Tenetevi strette le cartoline di Londra con in primo piano il celebre Big Ben, perché nei prossimi anni, o forse secoli, potrebbero valere una fortuna. L’orologio di Westminster cambierà nome e lo farà in onore della Regina Elisabetta II che, proprio quest’anno, festeggia i suoi 60 anni di regno, dall’incoronazione avvenuta il 6 febbraio del 1952.

A dire il vero, l’orologio di Westminster cambierà sì il nome, ma da The Clock Tower, come sarebbe più giusto chiamare la torre con l’orologio di Westminster dedicata a Santo Stefano, in Elisabeth Tower. In pochi sanno, infatti, che quello di Big Ben è più un nomignolo, sulla cui storia ci sono più leggende che certezze. Tra le teorie più accreditate ci sono quella della dedica a Sir Benjamin Hall che ha contribuito alla ricostruzione del palazzo della House of Parliament, mentre altri sostengono che il nome del simbolo di Londra sia addirittura un tributo al campione di pugilato Benjamin Caunt. Difficile dire di quale Benjamin, quindi Ben, si tratti, ma fatto sta che da oggi non sarà più lecito, in quanto realmente corretto non lo è mai stato, chiamare il Clock Tower con l’affettuoso Big Ben.

Ad ogni modo, il governo britannico ha già fatto sapere che non ci saranno controindicazioni per chi vorrà continuare a chiamare la torre dell’orologio con i nomi di Big Ben o The Clock Tower, anziché Elisabeth Tower. D’altronde i britannici lo sanno bene: come il tè delle cinque, usanze e tradizioni sono difficili da cambiare.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Londra: il Big Ben diventa Elisabeth Tower in onore della Regina